La ventilazione meccanica controllata nota anche con l’acronimo di VMC è un impianto che permette un corretto ricambio d’aria all’interno di ambienti garantendo la salubrità degli ambienti.

Che cosa è la ventilazione meccanica controllata termodinamica?
È una macchina di ventilazione a doppio flusso abbinata a una pompa di calore che estrae l’aria viziata, normalmente dai bagni o dalle cucine o un certo ambiente dove respirano molte persone, e ne recupera il contenuto energetico.
Lo stesso viene poi ceduto all’aria prelevata dall’esterno che, prima di essere immessa nell’abitazione, viene filtrata dalle impurità e dal particolato atmosferico.
Quindi la VMC permette di riscaldare l’ambiente e grazie al principio di pompa di calore è possibile invertire il ciclo e raffrescare nel periodo estivo oltre a rinnovare l’aria senza il bisogno di aprire le finestre.

A cosa serve?
Le nuove normative edilizie in termini di efficientamento energetico prevedono che ogni edificio deve essere realizzato affinché la costruzione mantenga il comfort si in estate sia in inverno, questo porta a costruire edifici un po’ ermetici ma l’aria all’interno deve essere ricambiata per mantenere la giusta umidità, evitare muffe eliminare sostanze nocive presenti e la Ventilazione Meccanica Controllata è un sistema di ricambio d’aria in funzione tutti i giorni per 365 giorni all’anno e quindi permette di arieggiare senza aprire le finestre.
A differenza degli impianti classici, i sistemi di VMC permettono di espellere all’esterno l’anidride carbonica e gli agenti inquinanti, inoltre possono riscaldare o raffrescare i locali grazie alla poma di calore così da ottimizzare e abbattere i consumi di energia.

Quali sono i vantaggi di una ventilazione meccanica?
Salubrità dell’aria interna, aria sempre pulita, asciutta, nessun odore sgradevole dall’esterno;
Abbattimento degli agenti inquinanti interni (CO2, polveri);
Controllo dell’umidità con conseguente eliminazione di muffa sulle pareri;
Assenza di correnti d’aria;
Nessun ingresso di insetti;
Riduzione dei cov (composti organici volatili);
Abbattimento del radom;
Risparmio energetico con risparmio sui costi di riscaldamento e di raffrescamento, infatti con la ventilazione meccanica controllata termodinamica si riesce a ottenere il giusto ricambio di aria e a riscaldare o rinfrescare in tutto o in parte la propria abitazione, senza la ventilazione meccanica, dovremmo invece aprire le finestre e far uscire fino al 50% del calore o viceversa in estate fare entrare il caldo;
Riduzione degli inquinanti immersi in atmosfera;
Assenza di rumori;
Migliore prestazione energetica dell’immobile quindi maggiore valore della costruzione;
Velocizzazione dell’asciugatura delle strutture edilizie al termine dei lavori;
Assenza di muffe: la ventilazione controllata termodinamica controlla l’umidità degli ambienti, evitando così il rischio di muffe;
Protegge dalla sindrome dell’edificio malato dai danni causati dall'umidità all'edificio;
Nessun rischio di intrusioni dovuto a finestre aperte;
Salubrità acustica: il funzionamento è estremamente silenzioso e il ricambio dell’aria nei locali avviene senza aprire le finestre quindi evitando i rumori provenienti dall'esterno.

Come fare un impianto di Ventilazione meccanica controllata?
Un impianto di VMC deve essere dimensionato in modo corretto da un progettista che in base al progetto valuta le caratteristiche dell’ambiente. Affinché vantaggi ottenibili, soprattutto in ambito energetico, non vengano vanificati in termini di assorbimenti elettrici da parte delle unità di ventilazione.
La scelta di VMC da installare dipende dal volume d’aria da rinnovare e dalle dimensioni dell’immobile / abitazione. Le VMC si possono installare all’interno degli ambienti senza alcun problema e senza dover effettuare lavori edili dispendiosi.

Dove può essere installata?
Nelle abitazioni e può essere installata nel controsoffitto, nel sottotetto, in un locale tecnico, in una lavanderia e anche nei locali commerciali, uffici, bar, saloni di bellezza, sale di attesa e scuole.

HAI BISOGNO DI ULTERIORI INFORMAZIONI ?

loader